CASSEFORME INTERFAMA®

Interfama® è una delle principali aziende europee nel settore delle casseforme

CASSEFORME

Il sistema MAXIM è il frutto di un processo tecnologico che permette la realizzazione di una linea di elementi in acciaio, ma anche di una serie di elementi in lega speciale di alluminio.
Il telaio è verniciato a polvere e la superficie liscia ottenuta semplifica le operazioni di pulizia.
Gli elementi del sistema MAXIM, uniti ai semplici e funzionali accessori a corredo, consentono la realizzazione di qualsiasi struttura verticale, inclinata o circolare.

Treviso Edilizia ha la possibilità di fornire ai propri clienti l’intera gamma e tutte le tipologie di prodotti Interfama®, progettandone inoltre su richiesta l’installazione.

Velox, l’innovativo sistema per solai

Velox® di Interfama® permette di casserare ogni tipo di soletta, sia essa tradizionale (laterocemento, bausta), a lastra (predalles), a getto pieno in opera (monolitico) o alleggerita.

Grazie ad uno speciale meccanismo che ne anticipa i tempi di disarmo (testa a caduta) il sistema di casseratura univerale per solai Velox® può essere rimosso in anticipo, mediante il recupero delle sue componenti orizzontali (travi, griglie ed il 75% dei manti). Questo riduce del 30% i tempi delle lavorazioni.

EVOdeck, il nuovo sistema di casseforme per solai

Il sistema di casseforme universali per solai con disarmo parziale anticipato vi permetterà di armare qualsiasi tipo di soletta, in metà tempo e con un numero davvero esiguo di operatori, eseguendo tutte le operazioni dal basso, in piena sicurezza, senza pericoli di cadute dall’alto.

I pannelli di Evodeck, composti da un telaio in alluminio verniciato a polvere e da un manto in multistrato di betulla spesso 9 mm, possiedono solo 4 dimensioni (120×150; 75×150; 75×120; 75×75), in modo da garantirvi ampie possibilità di combinazioni geometriche e di peso, portata, a fronte di ingombri molto contenuti in fase di trasporto.

Compatibile con qualsiasi tipo di puntello, Evodeck viene comodamente montato e smontato da due operatori, ognuno dei quali può armare in media 120/150 mq di solaio al giorno; inoltre, grazie alla testa a caduta, il disarmo parziale può avvenire anche dopo due soli giorni dal getto, permettendovi di recuperare gli elementi che compongono il piano orizzontale (pannelli ed elementi di compenso).

Guarda i video

Chiudi il menu